WFM

Lavatrici industriali versatili e precise

Lavacentrifuga dalle performance elevate

La linea di lavabiancheria WFM è caratterizzata da estrema versatilità e affidabilità: queste apparecchiature consentono, infatti, di eseguire dei programmi speciali con la massima precisione, gestendo temperature, tempi, livelli dell’acqua e cicli di lavoro del motore direttamente dalla tastiera. Possibilità di visualizzazione e modifica dei parametri funzionali del ciclo, anche con la macchina in funzione.

caratteristiche caratteristiche

Lavabiancheria con un’anima green

Le lavabiancheria industriali WFM rappresentano un grande passo in avanti dal punto di vista del risparmio energetico e della tutela ambientale nel settore del trattamento professionale dei tessuti: la presenza, infatti, di una seconda valvola di scarico (di serie) consente di dirottare l'acqua in una tanica di recupero, invece che direttamente in fognatura, utilizzandola nei programmi di lavaggio successivi con un enorme risparmio idrico!

Questa ed altre soluzioni tecnologiche riescono a coniugare elevati standard di qualità, risparmio energetico e ridotti costi di esercizio. L’esclusivo sistema di pesatura dinamico DWS, ad esempio, consente di ridurre i consumi di acqua, detergente ed energia, utilizzando le risorse realmente necessarie. Prima di iniziare il ciclo, dunque, il sistema DWS pesa la biancheria, determina la giusta quantità di acqua e regola il detergente di conseguenza.

La solidità dell’esperienza

La struttura è particolarmente robusta ed adatta al lavoro intensivo. Il motore, posizionato in basso, mantiene il baricentro vicino al pavimento a tutto vantaggio della riduzione delle vibrazioni e della rumorosità in fase di centrifuga; la tecnologia ad inverter, poi, consente di avere partenze e rallentamenti graduali preservando al contempo la biancheria trattata e tutti gli organi meccanici. Nella loro massima configurazione (WF120), queste lavatrici consentono di trattare fino a 840 kg al giorno di biancheria (7 cicli in 8 ore): per facilitare le operazioni di scarico della biancheria è possibile scegliere il sistema opzionale di ribaltamento. Tramite un telecomando è possibile ribaltare l'apparecchiatura di 15° mantenendo il cesto in rotazione e la porta bloccata in posizione aperta: tutta la biancheria cadrà automaticamente nel carrello, senza l'intervento dell'operatore.

Standard d’igiene elevati

A partire dal modello WFM33 le apparecchiature sono dotate, di serie, della predisposizione al collegamento di massimo 9 pompe di dosaggio del detergente liquido.

A richiesta, poi, queste lavatrici industriali possono essere fornite complete di pompe. Il dispenser, opzionale, è dotato di 5 scompartimenti (1 litro di capacità ciascuno) per il detergente liquido o in polvere.

La sicurezza non è un optional

L'Electronic Balance Detector è un innovativo sistema, presente di serie in tutte le configurazioni di queste lavabiancheria industriali ad alta velocità, in grado di prevenire gli sbilanciamenti in centrifuga, anche con carichi ridotti, ed evitare stress meccanici alle apparecchiature.

Massima precisione in ogni circostanza

Dotate di serie del programmatore elettronico G400, con ampio display grafico e 20 programmi di lavaggio, le lavatrici industriali supercentrifuganti WFM permettono un notevole risparmio energetico e l’ottimizzazione dei costi di esercizio gestendo temperature, tempi, livelli dell’acqua, velocità del cesto a ciclo in corso e cicli di lavoro del motore direttamente dalla tastiera.

Tutte le versioni, poi, sono equipaggiate con il sistema “Fault Saving Data” e “Automatic Manitainance Call”. Il primo è uno storico degli allarmi e dei dati di gestione, che consente di visualizzare queste informazioni in qualsiasi momento. Il secondo, invece, consente di programmare la manutenzione in funzione dell’utilizzo effettivo delle apparecchiature (n° di cicli eseguiti) con scadenza programmabile.